I POPOLI OPPRESSI CHIEDONO VENDETTA!

Pubblicato da Trincea il

Tutti il mondo lo ha visto, tutto il mondo ha potuto osservare l’infamia e la vergogna di queste immagini: eppure, non si tratta di ucraini o di titoloni strappalacrime, ma di palestinesi che non hanno potuto nemmeno piangere una propria connazionale.

Dopo aver ucciso la giornalista palestinese Shireen Abu Aqleh, pochi giorni fa a Gerusalemme le forze di occupazione israeliane hanno aggredito i partecipanti al suo funerale.

Questo è il vero volto del sionismo: violenza, sopraffazione ed odio etnico.
E ora, dove sono i “professionisti dell’informazione”?
Gli stessi che sbraitano per quello che succede in Russia e urlano nei talk show a cui siamo abituati a vederli?
Parlate adesso! Una vostra collega è stata uccisa e non ha potuto essere ricordata dai suoi connazionali. Dite qualcosa se ne avete il coraggio!

Lotta Studentesca a fianco del popolo palestinese.

PALESTINA LIBERA!

Categorie: DISPACCI

0 commenti

Lascia un commento

Segnaposto per l'avatar

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.